“CloudIA” vince la seconda edizione del Rare Disease Hackathon

A Firenze creativi e pazienti insieme per la maratona digitale dedicata alle malattie rare. Una piattaforma che integra assistente vocale e intelligenza artificiale si aggiudica il primo premio. Mobilità dei pazienti, informazione, integrazione software, diagnosi precoce: alcuni dei temi su cui i 10 team hanno lavorato.   (COMUNICATO STAMPA 2018) Firenze 11 ottobre – Al gruppo  “CloudIA” del NecstLab Politecnico di Milano va il premio di 5.000 euro per aver proposto il miglior progetto al Rare Disease Hackathon 2018 (#RareHack2018 – www.rarediseasehackathon.it). Si è conclusa con successo la seconda edizione della maratona di creativi digitali promossa da Shire, ora parte di Takeda e dedicata alle malattie rare, al “Forum della sostenibilità e opportunità nel settore della salute” in corso alla Leopolda di Firenze. A convincere la giuria l’efficacia con cui l’interfaccia conversazionale di “CloudIA” è in grado di semplificare la raccolta delle informazioni tipiche della patologia da parte del paziente e di trasferirle con immediatezza al caregiver e al clinico di riferimento. Infatti se da un lato i diari tradizionali consentono di raccogliere informazioni, spesso non sono puntuali né tempestivi. Anche la…

Continue Reading

RARE DISEASE HACKATHON 2018

RITORNA L’HACKATHON DELLE MALATTIE RARE Giovani hackers alla ricerca di soluzioni tecnologiche innovative per migliorare la qualità di vita delle persone con malattie rare L’evento finale in programma a metà ottobre alla Leopolda della Salute: 5.000 euro il premio finale Per la Settimana delle Biotecnologie workshop con hackers, softwaristi, designers e organizzazioni dei pazienti per individuare i bisogni e le sfide delle persone con malattie rare (COMUNICATO STAMPA 2018) Milano –  La seconda edizione del Rare Disease Hackathon, maratona hacker dedicata alle malattie rare, è culminata nell’evento live di metà ottobre alla Leopolda di Firenze durante il Forum della Sostenibilità e delle Opportunità nel Settore della Salute. Nell’evento di ottobre per tre giorni di seguito (10-11-12 ottobre) hanno lavorato gomito a gomito per ideare innovative soluzioni tecnologiche al servizio dei pazienti affetti da malattie rare nell’ambito del Forum della Sostenibilità e delle Opportunità nel Settore della Salute, promosso con il supporto non condizionato di Shire Italia. Prima dell’appuntamento di Firenze due workshop: il primo rivolto alle sole organizzazioni dei pazienti che ha identificato i bisogni; il secondo in programma il 1…

Continue Reading